castelmola dalla chiesa madonna rocca

Castelmola

Castelmola è un comune che fa parte dei borghi più belli d’Italia e ti trova  sulla punta della montagna dietro Taormina. Al vostro arrivo potete notare che in entrambi i punti delle montagne vicini ci sono arroccati dei paesi. Ai piedi di Castelmola potete notare  Taormina.madonna della rocca chiesa castelmola

Il luogo fa parte dei borghi più belli d’Italia e merita sicuramente una visita. Dal paese si ha una bellissima vista sul Mar Ionio e sulla costa di Taormina. Con il bel tempo si riesce a vedere anche fino alla costa della Calabria.

Se andate a Taormina, assicuratevi di andare a Castelmola per almeno mezza giornata. Visitate il castello, passeggiate per i piccoli vicoli caratteristici e visitate il caratteristico “bar Turrisi”.

Castello di Castelmola

Nel punto più alto del paese si trovano i resti di un vecchio castello. Si può arrivare qui seguendo il sentiero che sale dalla piazza centrale, Piazza Sant’Antonino, del paese. Il castello è gratuito da visitare e offre una splendida vista sul paese e sul Mar Ionio.

Kasteel resten Castelmolo

Bar Turrisi a Castelmola

Il Bar Turrisi è noto per i suoi particolari e unici interni e arredi. L’intero bar è decorato con peni. La maniglia della porta è un pene, il menu ha la forma di un pene e anche le gambe della sedia hanno la forma del genere maschile.

Deurkruk Castelmolo Bar Turrisi

Il bar in sé non è molto speciale. Qui si può bere un drink e fare un aperitivo, ma qui si va soprattutto per l’arredamento e la decorazione. Il bar è composto da 3 piani collegati da una scala molto stretta e ripida. Se hai difficoltà a camminare, rimani al primo piano!

Bar Turrisi Castelmolo

Storia di Castelmola

La storia del paese risale al periodo pre-ellenico. Il nome del villaggio deriva da un grande masso su cui si trova il comune, che assomiglia a una “mola”. Si dice che il Castelmola fosse un tempo la vera acropoli di Taormina per la sua posizione elevata. Inoltre, le vicende dei due villaggi sono così strettamente legate che sono indistinguibili.

Nel 1078 Ruggero il normanno conquistò Taormina e dopo 7 mesi di assedio conquistò anche la fortezza di Mola. Costruì un nuovo centro abitato intorno al castello di Mola. Ha anche lasciato la piccola chiesa dei Ss. Annunziata.

Toegangspoort Castelmolo

L’aspetto medievale di Castelmola è rimasto immutato fino al 1928, quando è stato modificato l’ingresso del paese.

L’affascinante ingresso di Castelmola

Una scala scavata nella roccia conduceva ai piedi del castello fino alla porta d’ingresso principale che si trovava nel centro del paese. Così, l’arco d’ingresso, sulla scala in pietra calcarea, è stato conservato.

Le rocce di Castelmola

Nonostante i cambiamenti nel tempo, Castelmola è riuscito a mantenere il suo aspetto caratteristico. Il mix di vecchio e nuovo e i piccoli vicoli conferiscono al paese un fascino magico che fa sembrare come se il tempo si fosse fermato qui. Nei piccoli vicoli si trovano diversi negozi di souvenir dove è possibile acquistare un bel souvenir tipico.

Steegjes Castelmolo

Posizione Castelmola

  • 36 km da Messina
  • 49 km da Catania

Notizie

Nuovo collegamento aeroporto Catania

Catania | Da oggi possiamo usufruire di un servizio importante che mancava …

Eruzione dell'Etna al tramonto

Linguaglossa | Il 16 febbraio, all'imbrunire, il cratere di Sud Est dell'Etna …

L’Etna rispetta la zona Rossa

Linguaglossa | La Sicilia bloccata in zona rossa e non può mancare …

Più notizie